BINCK: LEADER IN EUROPA DAL 1998

BINCKBANK N.V.

BinckBank è lo specialista del trading online

BinckBank N.V. è il principale operatore di trading online in Olanda e fra i primi cinque in Europa.
Abbiamo sedi in Italia, Olanda, Francia, Belgio e Spagna e l’ambizione di diventare il più grande player europeo del settore.
BinckBank è quotata su Euronext Amsterdam e fa parte di Amsterdam Smallcap Index (AScX). Conta 600 dipendenti e serve circa 600.000 clienti fra trader e investitori offrendo la negoziazione online su tutti i mercati finanziari più importanti del mondo. Siamo una realtà affidabile con uno dei più elevati indici di solidità attualmente disponibili sul mercato per la clientela privata (Total Capital Ratio 36,7% al 31/03/2016).

La fondazione

Nel 2000, AOT (Amsterdam Options Traders), lo specialista internazionale di trading, acquista una partecipazione in BinckBank N.V. Il 6 Ottobre 2000, BinckBank lancia la piattaforma web che consente agli investitori privati di accedere ai maggiori mercati finanziari a prezzi estremamente competitivi. Nel 2004, AOT e BinckBank uniscono le loro forze per una nuova organizzazione. Nel 2006 viene completata la fusione in un’unica società, BinckBank N.V.



L'internazionalizzazione

Nel 2006, viene avviata la strategia di espansione internazionale di BinckBank.
Il primo mercato estero in cui vengono introdotti con successo i servizi di trading online è il Belgio.
Segue nel 2008 la Francia dove BinckBank si posiziona come il broker online più conveniente sul mercato.
Ad Aprile 2011 viene annunciato l’ingresso in Italia, dove BinckBank avvia l’operatività a metà 2012.

Le acquisizioni

Nell’Ottobre 2006, BinckBank acquisisce la Software House Syntel, leader di mercato nella contabilizzazione dei titoli e principale software amministrativo per istituzioni finanziarie nei Paesi Bassi.
Nell'Ottobre 2007, BinckBank annuncia l’acquisizione del principale concorrente olandese Alex che viene completata il 31 Dicembre 2007. Dal 1 Gennaio 2008 Alex fa parte della Business Unit Retail di BinckBank.



L'innovazione

Nel 2009, BinckBank inaugura un nuovo mercato con il lancio di TOM (The Order Machine), una combinazione tra servizi di best execution e sedi di negoziazione per facilitare l’incontro tra ordini di acquisto e di vendita. Un nuovo schema contributivo pensionistico, BeFrank, viene introdotto nel mercato nel 2010 a seguito di una joint venture tra BinckBank e Delta Loyd.
Il 10 Novembre 2010 BinckBank acquisisce una partecipazione del 60% in ThinkCapital, ottenendo così accesso ai mercati ETF.

La fondazione

Nel 2000, AOT (Amsterdam Options Traders), lo specialista internazionale di trading, acquista una partecipazione in BinckBank N.V. Il 6 Ottobre 2000, BinckBank lancia la piattaforma web che consente agli investitori privati di accedere ai maggiori mercati finanziari a prezzi estremamente competitivi. Nel 2004, AOT e BinckBank uniscono le loro forze per una nuova organizzazione. Nel 2006 viene completata la fusione in un’unica società, BinckBank N.V..

Le acquisizioni

Nell’Ottobre 2006, BinckBank acquisisce la Software House Syntel, leader di mercato nella contabilizzazione dei titoli e principale software amministrativo per istituzioni finanziarie nei Paesi Bassi.
Nell'Ottobre 2007, BinckBank annuncia l’acquisizione del principale concorrente olandese Alex che viene completata il 31 Dicembre 2007. Dal 1 Gennaio 2008 Alex fa parte della Business Unit Retail di BinckBank.

L'internazionalizzazione

Nel 2006, viene avviata la strategia di espansione internazionale di BinckBank. Il primo mercato estero in cui vengono introdotti con successo i servizi di trading online è il Belgio. Segue nel 2008 la Francia dove BinckBank si posiziona come il broker online più conveniente sul mercato e a metà 2012 avvia l’operatività in Italia.

L'innovazione

Nel 2009, BinckBank inaugura un nuovo mercato con il lancio di TOM (The Order Machine), una combinazione tra servizi di best execution e sedi di negoziazione per facilitare l’incontro tra ordini di acquisto e di vendita. Un nuovo schema contributivo pensionistico, BeFrank, viene introdotto nel mercato nel 2010 a seguito di una joint venture tra BinckBank e Delta Loyd. Il 10 Novembre 2010 BinckBank acquisisce una partecipazione del 60% in ThinkCapital, ottenendo così accesso ai mercati ETF.



Informazioni finanziarie

Per approfondire i risultati finanziari di BinckBank N.V., consulta i documenti. Per ulteriori informazioni su Binck N.V., visita binck.com

Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161