CORSI GRATUITI DI BASE

Lezioni base di trading: impara online

Sei sempre stato affascinato dai mercati finanziari, ma non hai mai provato ad acquistare o vendere un titolo?
Conosci il mondo degli investimenti ma vuoi approfondire le tue tecniche e strategie di trading online?
Con le lezioni di trading gratuite di Binck cui puoi accedere gratis comodamente dal PC di casa al corso sviluppato dal financial coach Roberto D’Addario.
Il percorso ha l'obiettivo di far comprendere del basi del trading operativo a tutti coloro che desiderano imparare le tecniche del trading online per operare in Borsa o desiderano approfondire tematiche già conosciute.

ASPETTI EMOTIVI ED EMOZIONALI

ASPETTI EMOTIVI ED EMOZIONALI

Emotività e tecnica sono aspetti parimenti fondamentali. Il primo fattore di successo è la psicologia, quindi se ci facciamo pilotare dalla paura e dall'avidità faremo in modo che la psicologia non sia un fattore di forza, ma diventi un motivo di debolezza.

LE REGOLE DEL GIOCO

LE REGOLE DEL GIOCO

Impara a conoscere le regole del mondo della borsa. Gli operatori del mercato: SIM, Broker, Banche. Quali strumenti tradare? Azioni e obbligazioni, derivati, futures e opzioni. Strumenti quotati su mercati regolamentati. Come si trae profitto? Dividendo e cedola.

IL BOOK DI NEGOZIAZIONE

IL BOOK DI NEGOZIAZIONE

Cos'è, come funziona e come si legge. Il book di negoziazione è un prospetto nel quale sono indicate le proposte in acquisto e quelle in vendita degli strumenti finanziari. I tipi di ordini: Long (comprare), Short (vendere), Flat (non fare nulla).

LE BASI DELL’ANALISI TECNICA 1

LE BASI DELL’ANALISI TECNICA 1

Impara a leggere un grafico ed acquisire le terminologie (1). L’Analisi Tecnica è uno studio attento e rigoroso del movimento dei prezzi del mercato finanziario, praticato grazie all’utilizzo sistematico di grafici e con lo scopo preciso di prevedere la futura evoluzione dei prezzi.

LE BASI DELL’ANALISI TECNICA 2

LE BASI DELL’ANALISI TECNICA 2

Impara a leggere un grafico ed acquisire le terminologie (2). Quali tipi di grafici esistono? Grafici a Candele o candlesticks, grafici a barre e grafici a linee. A volte cambiare tipologia di grafico serve a ricevere informazioni che non si possono ottenere sull’altra tipologia e vice versa

Le candele giapponesi

LE CANDELE GIAPPONESI

Come si leggono, i pattern da cercare e loro affidabilità. Le candele giapponesi o Candlestick sono una rappresentazione grafica del prezzo del mercato finanziario sotto forma di candele. Le candele rappresentano l'azione del prezzo durante un determinato periodo di tempo.

MODELLI DI INVERSIONE DEL TREND

MODELLI DI INVERSIONE DEL TREND

Quali sono i modelli di comportamento dei prezzi più ricorrenti? In che contesto cercarli e come sfruttarli? In analisi tecnica le figure di inversione sono particolari figure grafiche che preannunciano una inversione del trend in atto.

MODELLI DI CONTINUAZIONE

MODELLI DI CONTINUAZIONE

Quali sono, come trovarli e come definire i target di prezzo. Sono movimenti che rappresentano un temporaneo rallentamento della tendenza in atto. Solitamente si sviluppano nella fase intermedia di trend ben definiti; giunti alla conclusione della figura, le quotazioni riprendono a muoversi.

INDICATORI ED OSCILLATORI  1

INDICATORI ED OSCILLATORI 1

Gli oscillatori e gli indicatori sono il risultato di procedimenti e calcoli matematici applicati ad una serie numerica che rappresenta le quotazioni (in poche parole la base di calcolo è il grafico a candele giapponesi oppure i volumi). Cosa ci indicano, quali scegliere e con quali settaggi.

INDICATORI ED OSCILLATORI 2

INDICATORI ED OSCILLATORI 2

Gli indicatori e gli oscillatori sono strumenti che aiutano ad identificare il trend ed il sentiment prevalenti e vengono anche usati per determinare i punti di svolta ed anche i punti di entrata ed uscita. Alcuni dei più popolari indicatori sono: medie mobili e bande di Bollinger.




Il contenuto dei video tutorial, le opinioni espresse, i dati, le conclusioni e quant'altro non riflettono e non si deve in alcun modo ritenere che riflettano la posizione di BinckBank N.V. sull'argomento in quanto riflettono unicamente il punto di vista personale del loro Autore. L'Autore non ha alcun rapporto di lavoro con BinckBank N.V. e pertanto è da ritenersi unico responsabile per il contenuto del video tutorial e delle relative opinioni espresse. Il Contenuto del video tutorial è redatto a fini informativo/didattici e le informazioni in esso contenute non contengono e non si deve in alcun modo ritenere che contengano raccomandazioni o consigli in ambito d’ investimento forniti da BinckBank N.V. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse tra il pubblico mediante canali di distribuzioni di massa. BinckBank N.V. non presta in Italia servizi di consulenza e di gestione portafogli. BinckBank N.V. non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni contenute nei video e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all'impiego di tali informazioni. Qualora il contenuto del video tutorial faccia riferimento a trattamenti di natura fiscale, si rammenta che l’eventuale trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale e può variare tempo per tempo a seguito di eventuali modifiche normative.