Grecia, Fitch alza il rating. Meno rischi sui titoli di Stato? 


Puntata Binck TV del 22 febbraio 2018

22 febbraio 2018
Binck TV


 BINCK TV 

Grecia, Fitch alza il rating. Meno rischi sui titoli di Stato? 

Recap dei principali avvenimenti che hanno movimentato i mercati finanziari durante le ultime sedute e lancio della pillola a cura di Daniela La Cava

In collegamento: Danilo Riboldi (IntermarketandMore) si soffermerà sulla questione Grecia, dopo il rialzo del rating da parte di Fitch, concentrandosi quindi sui titoli di stato greci.  Parentesi anche sugli aggiornamenti post-aumento di capitale di Creval.

Contributo video con intervista ad Alessandra Gavirati (CEO di Life Care Capital) sulla società e sugli obiettivi futuri in vista della quotazione. 

In collegamento: Marco D'Ambrosio (area sales Binck) che illustrerà i risultati del Barometro europeo del trading, che misura il livello di fiducia degli investitori.   

Pillola a cura di Valeria Panigada sulle principali aste di titoli di Stato in calendario durante la prossima settimana. 

In collegamento: Paolo Nardovino (MainTrendAnalysis) illustrerà l'analisi dei mercati azionari tramite le tecniche di Gann.

Conduce in studio Alessandro Chiatto

articoli più letti

Candele giapponesi
Grafico a candele giapponesi: come leggerlo

5 marzo 2018



Film sul trading
Film sul trading: la finanza raccontata al cinema

29 agosto 2018



Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161

BinckBank N.V. - Succursale Italiana - Sede legale 20134 Milano Via G. Ventura, 5 - Cod. ABI 3423.1 - P.Iva 07546180964 - Codice Fiscale 93033680153 n. iscrR.I: Milano 1966215 - Aderente al Sistema di garanzia dei depositi dei Paesi Bassi e al Sistema di Compensazione e Garanzia degli investimenti dei Paesi Bassi - BinckBank N.V. è autorizzata e regolata dalla Banca Centrale Olandese (DNB) e dalla Autorità Olandese di Vigilanza dei Mercati Finanziari (AFM) - BinckBank N.V. è quotata su Euronext Amsterdam. BinckBank N.V. Succursale Italiana è vigilata dalla Banca d’Italia e dalla Consob.