Trading

PARTE IL ROADSHOW DI BINCK


Tra relatori e ospiti di eccellenza e pillole di Hollywood

18 gennaio 2019
BinckBank


MONDO BINCK

Con il motto "trading online: non si finisce mai di imparare" inizia il percorso formativo di BinckBank che toccherà 10 tra le principali città italiane: Milano il 22 gennaio, Torino il 5 febbraio, Padova il 19 febbraio, Bologna il 12 marzo, Genova il 26 marzo, Firenze il 9 aprile, Roma il 11 aprile, Napoli il 12 aprile, Pescara il 16 maggio e Bari il 17 maggio.

"Il mio obiettivo era di realizzare un roadshow completo, in grado di agevolare l’apprendimento dei principi teorici e pratici del trading online e dell'analisi tecnica attraverso un percorso stimolante ed il più possibile indipendente" spiega Valentina Fonda, responsabile marketing di BinckBank, "Mi è sembrata inoltre una splendida occasione per rafforzare il legame con i nostri Partner Zero Fee e di realizzare con loro in un progetto innovativo comune. Insieme ad Andrea Fiorini abbiamo studiato un percorso dedicato a traders di diverso livello in una giornata di formazione pura, in cui l'esperienza sui mercati si incontra con la Cinefinanza, cioè con la proiezione di spezzoni di film di argomento finanziario per dare la possibilità di focalizzare in modo decisivo meccanismi finanziari operativi e psicologici".

Per poter garantire l’indipendenza del percorso formativo tutta la gestione dei contenuti e la moderazione degli interventi è stata quindi affidata ad Andrea Fiorini, che ha scelto come relatori della giornata Gabriele Bellelli, trader ed analista tecnico esperto, che si occuperà delle sessioni di analisi tecnica dei principali strumenti negoziabili sui mercati regolamentati, e Fabrizio Guidoni, analista finanziario, giornalista ed esperto di cinematografia finanziaria che completerà il percorso con le pillole di Cinefinanza.

Ogni tappa vedrà partecipare come special guest relatori e traders di grande esperienza e provata capacità che daranno il loro contributo ad analizzare le diverse tematiche trattate: da Giovani Borsi a Tony Cioli Puviani, da Giuseppe di Vittorio a Gianvito d'Angelo, da Enrico Lanati a Sante Pellegrini. La lista è lunga ed in costante aggiornamento. È possibile verificare gli ospiti che parteciperanno alle diverse tappe direttamente sul sito di Binck, nella sezione dedicata al roadshow.

Come già anticipato, i partner nel progetto sono i Partner Zero Fee di BinckBank: BNP Paribas, Vontobel, Commerzbank, HanEtf, Leonteq, Natixis e WisdomTree. Oltre ad un legame volto ad azzerare o ridurre le spese di commissioni dei clienti Binck da quest’anno abbiamo avviato insieme un progetto formativo gratuito che sarà sviluppato sia attraverso dei webinar gratuiti che nel roadshow.

"Il progetto di Cinefinanza è stato invece già avviato con successo ad ottobre 2018 con i webinar tenuti da Fabrizio Guidoni e che proseguiranno per tutto il 2019. Il grande interesse dimostrato dal pubblico ci è stato di ispirazione per la scaletta del roadshow e di altre attività legate al cinema su cui stiamo lavorando", spiega Valentina, "L'utilizzo di pillole tratte dai più famosi film a tema finanziario di Hollywood si sta dimostrando un sistema innovativo di trasmissione delle nozioni che permette di interiorizzare in maniera divertente strategie, tecniche operative, meccanismi di funzionamento di strumenti innovativi, rischi e opportunità del mercato".


Il contenuto degli articoli, le opinioni espresse, i dati, le conclusioni e quant'altro non riflettono e non si deve in alcun modo ritenere che riflettano la posizione di BinckBank NV sull'argomento in quanto riflettono unicamente il punto di vista personale dell’autore. L'Autore non ha alcun rapporto di lavoro subordinato con BinckBank NV e pertanto è da ritenersi unico responsabile per il contenuto del seguente documento e delle relative opinioni espresse. Il Contenuto del presente documento è redatto a fini informativo/didattici e le informazioni in esso contenute non contengono e non si deve in alcun modo ritenere che contengano raccomandazioni o consigli in ambito d’ investimento forniti da BinckBank NV. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse tra il pubblico mediante canali di distribuzioni di massa. BinckBank NV presta in Italia il servizio di execution only ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. BinckBank non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all'impiego di tali informazioni. Qualora il contenuto della presente comunicazione faccia riferimento a trattamenti di natura fiscale, si rammenta che l’eventuale trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale e può variare tempo per tempo a seguito di eventuali modifiche normative.

Si raccomanda di prendere visione dei rischi connessi agli investimenti e dei rischi specifici degli strumenti finanziari di cui alla documentazione informativa messa a disposizione sul sito di BinckBank N.V. Le perdite possono essere superiori al capitale investito.

articoli più letti

Micro e-mini future BinckBank Italia
BINCK PORTA IN ITALIA I MICRO E-MINI FUTURE USA SUL MERCATO CME

14 maggio 2019



Film sul trading
FILM SUL TRADING: LA FINANZA RACCONTATA AL CINEMA

29 agosto 2018



Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161

BinckBank N.V. - Succursale Italiana - Sede legale 20134 Milano Via G. Ventura, 5 - Cod. ABI 3423.1 - P.Iva 07546180964 - Codice Fiscale 93033680153 n. iscrR.I: Milano 1966215 - BinckBank è una Banca Olandese, parte del Gruppo Danese Saxo Bank - Aderente al Sistema di garanzia dei depositi dei Paesi Bassi e al Sistema di Compensazione e Garanzia degli investimenti dei Paesi Bassi - BinckBank N.V. è autorizzata e regolata dalla Banca Centrale Olandese (DNB) e dalla Autorità Olandese di Vigilanza dei Mercati Finanziari (AFM) - BinckBank N.V. Succursale Italiana è vigilata dalla Banca d’Italia e dalla Consob.