Euro/Dollaro prova a rialzare la testa



MONDO TRADING

Euro/Dollaro prova a rialzare la testa

eur usd daily
Fonte del grafico: Metastock

Il cambio ha beneficiato di un rimbalzo tecnico dopo il test del supporto dinamico discendente a 1,1572. Ecco i prossimi obiettivi.

Dalla prima metà dello scorso mese di settembre il cambio tra euro e dollaro (Eur/Usd) appare graficamente inserito in un canale ribassista di cui, nell'intraday di venerdì 27 ottobre, è stato testato a quota 1,1572 il limite inferiore, ovvero il livello che si configura come il supporto dinamico discendente di medio termine. Dopodiché i corsi hanno beneficiato di un rimbalzo tecnico che, seppur lentamente, gli consente di recuperare parte del terreno perso nelle ultime settimane. E visto il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori, ancora prossimi alla zona di ipervenduto, la ripresa ha buone chance per proseguire.

In quest'ottica i prossimi obiettivi del cambio sono individuabili prima a quota 1,1730, dove è posta una resistenza statica di breve periodo, in seguito a 1,175 (dove transita al momento la media mobile a 21 sedute) e ancora a nell'area compresa tra 1,1800 e 1,1830, zona coincidente con il passaggio della trendline ribassista limite superiore del suddetto canale in cui i corsi sono inseriti.

Per contro, nell'ipotesi in cui l'Eur/Usd dovesse tornare a violare quota 1,160 si profilerebbe un proseguimento del downtrend con successivi target a 1,1550 in prima battuta e poi a ridosso della soglia posta a quota 1,1500.


BinckBank NV presta in Italia il servizio di execution only ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni eventualmente fornite non contengono e non si deve in alcun modo ritenere che contengano raccomandazioni o consigli in ambito d investimenti forniti da BinckBank N.V. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse tra il pubblico mediante canali di distribuzioni di massa. BinckBank non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze ed obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non è stata condotta in base ai requisiti normativi previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una mera comunicazione in ambito di marketing. Le informazioni basate su dati storici passati non costituiscono un indicatore affidabile di eventuali possibili risultati futuri.

articoli più letti

Falsi segnali degli strumenti di analisi
I falsi segnali degli strumenti di analisi

14 giugno 2018


Serie TV sul trading
Le migliori serie TV sul trading

28 marzo 2018



Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161