Vantaggi e rischi delle diverse tipologie di investimento su criptovalute

8 gennaio 2018
Binck Italia


MONDO TRADING

Vantaggi e rischi delle diverse tipologie di investimento su criptovalute

In questo articolo approfondiamo i temi trattati in precedenza sulle criptovalute, non tanto sull’opportunità o meno di investire, ma sulle caratteristiche dei diversi strumenti che è possibile utilizzare in base al tipo di investimento che si vuole fare.
In particolare, nell’articolo Trading in criptovalute: chi investe e come? abbiamo visto che:

  Acquistando direttamente la criptovaluta Acquisto tramite un ETN Acquisto tramite un FUTURES Acquisto tramite un CFD
Early adopters eappassionati di cryto SI Non interessati Non interessati Non interessati
Hodlers SI Non interessati Non interessati Non interessati
Cassettisti SI SI Non interessati SI
Online traders Non interessati SI Preferibilmente professionisti SI

L’approfondimento nel testo Caratteristiche principali delle diverse tipologie di investimento nelle criptovalute viene qui completato con la descrizione delle principali caratteristiche, vantaggi e rischi delle 4 tipologie di investimento che è possibile fare in criptovalute.

Investimento diretto in bitcoin (e in cripto in generale)

Sui bitcoin, ethereum e le oltre 500 altre altcoin attualmente disponibili si è detto molto, noi ne abbiamo trattato nell’articolo Bitcoin: una risorsa affascinante e complessa. Ogni hodler o investitore è oggi più che mai libero di seguire la propria strategia, per chi inizia è bene sapere tenere in considerazione i vantaggi e i rischi in cui si può incorrere acquistando direttamente criptomonete:

Caratteristiche e vantaggi
  • Reale possesso della valuta conservata nel proprio wallet
  • Transazioni trasparenti ma anonime: ogni transazione è trasparente in quanto disponibile per la visione da tutti mentre il livello di anonimato è deciso dal singolo utente
  • Totale autonomia da intermediari e sistemi centrali
  • Basse spese di transazione (inversamente proporzionali ai tempi di conferma)
  • Ogni transazione è irreversibile
  • Non sono necessarie competenze informatiche particolari per utilizzare o investire in bitcoin
Rischi
  • Il rischio principale di chi possiede le criptovalute è legato alla perdita delle credenziali di accesso al proprio wallet: la perdita della passphrase mnemonica implica la perdita irreversibile dell’intero portafoglio. Non è possibile richiedere un nuovo codice o chiamare un servizio clienti per il recupero: i soldi sono persi
  • Vi sono inoltre dei casi, ovviamente molto rari, per cui chi investe in criptovalute può essere esposto alla scomparsa del denaro dal proprio wallet (se di proprietà di terzi), all'attacco hacker o vittima dell’inside job di un exchange in malafede
  • Un altro rischio o problematicità dell’investimento diretto in bitcoin sono i costi per transazione, che sono variabili e dipendono dalla saturazione della blockchain e dal wallet usato (se è aggiornato o meno alle ultime tecnologie). Ad esempio, un wallet segwit ha fees dimezzate mentre ci sono dei wallet che le calcolano in maniera errata.
    bitcoin transaction fees
Investire sui mercati regolamentati: i futures

Caratteristiche e vantaggi
Un future è un accordo negoziato tra due parti per l’acquisto o la vendita di un determinato strumento sottostante dietro pagamento ad un prezzo accordato. Nei futures sia l’acquirente che l’offerente si assumono un obbligo rispettivamente di vendita e di acquisto mentre nelle opzioni è solo il venditore ad avere un obbligo. Sia l’acquirente che l’offerente si assumono un obbligo rispettivamente di vendita e di acquisto mentre nelle opzioni è solo il venditore ad avere un obbligo.

  • L'acquisto e la vendita di future possono essere utilizzati da qualsiasi investitore che cerchi di trarre profitto dalle sue previsioni di aumento o diminuzione dei prezzi
  • Sono strumenti di speculazione, con un setting relativamente modesto (margine iniziale e margini di variazione giornalieri) e consentono di assumere posizioni elevate (leva)
  • Possono rappresentare una soluzione per la protezione e la copertura del portafoglio
  • Si possono usare sia per comprare (long), sia per vendere (short)
  • I contratti futures, una volta stipulati, possono anche essere rivenduti prima della loro scadenza
  • Questi contratti, a differenza degli exchange (che consentono l’acquisto diretto dei token) sono regolamentati
  • O vendere allo scoperto (short) il CFD
  • È possibile operare a leva

I contratti futures non sono una previsione sull’evoluzione futura del prezzo (in questo caso del bitcoin), ma un modo per coprirsi dal rischio di fluttuazioni significative del prezzo stesso, o per scommettere su di essa. Al momento sono disponibili 2 futures su bitcoin (non ancora disponibili per il mercato italiano):
FUTURES CBOE/CFE
: Cboe sta basando il suo contratto future bitcoin sui prezzi di Gemini, lo scambio di criptovalute fondato dai gemelli Winklevoss. Gemini Trust Company, LLC (Gemini) è una società di scambio e deposito di beni digitali fondata nel 2014 che consente ai clienti di acquistare, vendere e archiviare attività digitali come bitcoin ed è soggetta a obblighi fiduciari, requisiti di riserve patrimoniali e standard di conformità bancaria il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York.
FUTURES CME: disponibile per la negoziazione sulla piattaforma di trading elettronico CME Globex. Il BRR, che aggrega il flusso commerciale dei principali exchanges di bitcoin durante una finestra di calcolo nel prezzo in dollari statunitensi di 1 bitcoin a partire dalle 4:00 p.m. (London time)

  FUTURES CBOE/CFE FUTURES CME
1 PUNTO 1$ 5$
SIMBOLO XBT BTC
MARGINE 44% iniziale - 40% Mantenimento iniziale 35%
VALORE 17.000$ 85.000$
LANCIO 10 dicembre 2017 ore 00:00 17 dicembre 2017
EMITTENTE Gemini Trust Company, LLC BRR

Rischi

I futures sono strumenti complessi adatti per investitori molto sofisticati. Sono destinati agli investitori con le conoscenze e l'esperienza necessarie ed è consigliabile consultare un consulente professionista prima di investire. In generale, un investimento con un elevato potenziale di rendimento comporta rischi maggiori. Le perdite possono essere superiori al capitale investito. Si consiglia di investire in questi prodotti solo somme che puoi permetterti di perdere.

In particolare, è importante tenere a mente i seguenti rischi:
  • Leva: l'investitore sui benefici dei futures dall'effetto leva. Ciò consente di aumentare i guadagni, ma anche di moltiplicare le perdite
  • Volatilità: la volatilità riflette la gamma di movimenti del sottostante. Ha una forte influenza sulla chiamata al margine. Maggiore è la volatilità, più la chiamata al margine varia
  • Rischio di perdita di capitale: l'investimento in futures non ha alcuna garanzia ed è possibile perdere tutto o parte del suo capitale
  • Cambio valuta: il rischio valutario può essere elevato nel caso di valute volatili. È zero per i contratti denominati in euro
  • Il trading a termine può anche portare a perdite significative per investitori speculativi. Il sistema di margine iniziale mira a limitare queste perdite
  • Nel caso di posizioni short su futures, non esiste un limite teorico alla possibile perdita: se il futuro venduto aumenta in modo significativo, la perdita può essere molto elevata perché per soddisfare l'obbligo, il venditore dovrà ricomprare il future ad un prezzo superiore per il quale si è impegnato a vendere
Investire sui mercati regolamentati: gli ETN

Gli ETN (Exchange Traded Note) sono dei contenitori di obbligazioni strutturate emesse da una banca, negoziati come delle azioni.
Replicano l’andamento di un indice di mercato o il prezzo di commodity ma fruttano interessi e non distribuiscono cedole o dividendi. Sono assimilabili a delle obbligazioni emesse da istituti bancari.

Caratteristiche e vantaggi degli ETN Bitcoin Tracker One

BORSA: Nasdaq OMX Stoccolma
VALUTA: EUR oppure SEK
EMITTENTE: XBT Provider AB (publ)
ASSET SOTTOSTANTE: Bitcoin denominato in USD
LEVA: 1:1
Replica l’andamento del tasso di cambio fra il Bitcoin e il dollaro statunitense (BTC/USD)
SCADENZA: no

I principali vantaggi dell’operare su ETN su bitcoin:
  • Sicurezza di una banca come deposito
  • Sicurezza di un mercato regolamentato
  • Controvalore investibile contenuto (pari al valore di 1/20 di bitcoin)
  • Un valido e semplice metodo per investire nei bitcoin senza complicazioni fiscali
  • Possibilità di short per clientela evoluta
Rischi
  • Rischio di mercato: a prescindere lo strumento utilizzato per investire in bitcoin o ehtereum l’alta volatilità del mercato aumenta il rischio di perdita così come la possibilità di guadagno. Data la possibilità di operare solo in orario di apertura della Borsa è consigliato si a cassettisti che a day traders
  • Rischio di credito: gli ETN sono emessi da XBT Provider AB (publ) che, in quanto fornitore e controparte, è tenuto a pagare l’importo di liquidazione finale secondo i termini del prodotto
  • Rischio di liquidità: Gli strumenti sono quotati al Nasdaq (Stoccolma), dove XBT Provider AB emette gli strumenti e fornisce un mercato secondario per il trading. XBT Provider AB ha nominato Mangold Fondkommission AB come market maker, nel senso che fornirà un prezzo di offerta e di richiesta nel book degli ordini per facilitare il trading
Investire sul Forex

Caratteristiche e vantaggi dei CFD (contratti per differenza)
I CFD sono un accordo realizzato in un contratto futuro: al termine della contrattazione non si ha la consegna materiale del bene o il passaggio dei titoli, bensì il pagamento in contanti di una somma pari alla differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto.

  • i CFD consentono di fare trading (e conseguentemente di applicare diverse strategie in contemporanea) sia in un mercato rialzista che ribassista. È infatti possibile acquistare (long) o vendere allo scoperto (short) il CFD.
  • È possibile operare a leva
  • L'investitore rinuncia al possesso del titolo che rimane in capo all'intermediario, questo comporta che:
    - non sono soggetti all'imposta di bollo: (non negozia fisicamente il titolo, ma la differenza del suo valore). Nonostante non ne abbia il possesso, l'investitore che detiene il CFD azionario gode comunque di tutti i rendimenti del titolo, ivi compresi i dividendi, i diritti di opzione e così via.
    - l'investitore non deve sopportare i costi relativi all'utilizzo di un broker professionale
  • Ogni operazione sul capitale relativa allo strumento sottostante (ad esempio, aumenti di capitale, raggruppamenti e split azionari) si riflette sul prezzo del CFD
  • I CFD sui titoli non hanno alcuna scadenza e l'investitore può mantenere il CFD in portafoglio a tempo indeterminato.
  • In caso di società oggetto di offerte di acquisizione, la posizione in CFD aperta sul titolo della società oggetto dell'offerta viene chiusa il giorno precedente all'ultimo in cui le azioni sono quotate nella forma esistente, a prescindere dalla volontà del detentore
  • Alcuni CFD sono negoziabili 24 ore su 24, alcuni solo nei giorni feriali. Per altri broker gli ordini sono eseguiti in blocco un numero determinato di volte al giorno
Rischi
  • Investire in CFD comporta un elevato livello di rischio e può portare alla perdita di tutto il capitale investito. Quando il mercato sale il titolo long salirà molto di più del titolo venduto andando a compensare la perdita invece quando il settore scende il titolo venduto scenderà molto più velocemente del titolo long
  • Affidabilità del broker: è uno dei rischi principali ed è possibile incorrere in vere e proprie truffe (perdita del capitale) o broker di bassa qualità e quindi limitazioni di tipo tecnico della piattaforma (perdita di possibilità di guadagno). Operando in un mercato OTC (Over the Counter) non regolamentato, occorre verificare se i broker abbiamo la licenza regolare per operare consultando il sito della CONSOB
Costi
  • Commissioni al broker
  • In caso di posizioni long, si ricevono dividendi ma si pagano interessi. Gli interessi sono calcolati aggiungendo una percentuale fissa definita spread ad un tasso di riferimento base
  • In caso di posizioni short invece, gli interessi vengono calcolati andando a sottrarre una percentuale fissa al tasso di riferiment

BinckBank NV presta in Italia il servizio di execution only ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni eventualmente fornite non contengono e non si deve in alcun modo ritenere che contengano raccomandazioni o consigli in ambito d investimenti forniti da BinckBank N.V. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse tra il pubblico mediante canali di distribuzioni di massa. BinckBank non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze ed obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non è stata condotta in base ai requisiti normativi previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una mera comunicazione in ambito di marketing. Le informazioni basate su dati storici passati non costituiscono un indicatore affidabile di eventuali possibili risultati futuri. Si raccomanda di prendere visione dei rischi connessi agli investimenti e dei rischi specifici degli strumenti finanziari di cui alla documentazione informativa messa a disposizione sul sito di BinckBank N.V. Le perdite possono essere superiori al capitale investito.

articoli più letti

Candele giapponesi
Grafico a candele giapponesi: come leggerlo

5 marzo 2018



Film sul trading
Film sul trading: la finanza raccontata al cinema

29 agosto 2018



Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161

BinckBank N.V. - Succursale Italiana - Sede legale 20134 Milano Via G. Ventura, 5 - Cod. ABI 3423.1 - P.Iva 07546180964 - Codice Fiscale 93033680153 n. iscrR.I: Milano 1966215 - Aderente al Sistema di garanzia dei depositi dei Paesi Bassi e al Sistema di Compensazione e Garanzia degli investimenti dei Paesi Bassi - BinckBank N.V. è autorizzata e regolata dalla Banca Centrale Olandese (DNB) e dalla Autorità Olandese di Vigilanza dei Mercati Finanziari (AFM) - BinckBank N.V. è quotata su Euronext Amsterdam. BinckBank N.V. Succursale Italiana è vigilata dalla Banca d’Italia e dalla Consob.