PETROLIO A LEVA 15


L'oro nero è ancora un'attività da tenere sott'occhio?

 30 aprile 2019
Commerzbank


MONDO TRADING

Nonostante gli alti e bassi degli ultimi mesi, il petrolio è ancora al centro delle attenzioni degli operatori soprattutto in considerazione delle discussioni tra i vari paesi produttori sulla riduzione della produzione di barili.

Il petrolio, principale fonte di energia per la maggior parte delle economie del mondo, è una delle attività finanziarie più utilizzate dagli investitori che rientra nella categoria delle Commodities (o materie prime) come anche il gas naturale.

Data la sua natura, il petrolio è fisicamente posto in barili, il cui prezzo è quotato sui mercati finanziari; dal momento che i costi di stoccaggio sono molto elevati ed è praticamente impossibile negoziare fisicamente il barile, il petrolio viene scambiato attraverso contratti future o altri derivati.

Vi sono 2 principali quotazioni del petrolio che fungono da benchmark per tutte le transazioni aventi ad oggetto il petrolio. Si distingue infatti tra Brent e WTI: il Brent è il petrolio quotato originariamente all’International Petroleum Exchange di Londra mentre il WTI (West Texas Intermediate) è quello quotato al NYMEX, utilizzato per quotare petroli prodotti in Nord e Sud America.

Commerzbank ha da poco allargato la gamma dei Leva Fissa sul petrolio introducendo una novità nel panorama italiano dei Prodotti di Borsa: la leva 15 sul WTI e Brent. I certificati a leva fissa sono strumenti derivati che replicano, indicativamente e al lordo dei costi, la performance giornaliera del sottostante moltiplicata per una leva che rimane fissa per tutta la durata del certificato. Questi strumenti possono essere utilizzati per strategie di trading e/o copertura di breve o brevissimo termine ed espongono l’investitore al rischio di perdita totale del capitale.

I certificati a Leva Fissa emessi da Commerzbank sul WTI e il Brent hanno come sottostante il contratto future sul petrolio: a ogni scadenza del future verrà effettuato automaticamente il cosiddetto roll-over, ovvero il passaggio al contratto future con la scadenza successiva, che non implica nessun impatto sul prezzo del certificato che continua ad esistere con le stesse caratteristiche e gli stessi codici di negoziazione.

Commerzbank è l’emittente leader in Europa di prodotti di Borsa grazie all’innovazione prodotto costante e alla qualità del market making.

Scopri i nuovi leva fissa 15x Long e Short sul WTI e Brent!

 


Il contenuto degli articoli, le opinioni espresse, i dati, le conclusioni e quant'altro non riflettono e non si deve in alcun modo ritenere che riflettano la posizione di BinckBank NV sull'argomento in quanto riflettono unicamente il punto di vista personale dell’autore. L'Autore non ha alcun rapporto di lavoro subordinato con BinckBank NV e pertanto è da ritenersi unico responsabile per il contenuto del seguente documento e delle relative opinioni espresse. Il Contenuto del presente documento è redatto a fini informativo/didattici e le informazioni in esso contenute non contengono e non si deve in alcun modo ritenere che contengano raccomandazioni o consigli in ambito d’ investimento forniti da BinckBank NV. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse tra il pubblico mediante canali di distribuzioni di massa. BinckBank NV presta in Italia il servizio di execution only ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. BinckBank non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all'impiego di tali informazioni. Qualora il contenuto della presente comunicazione faccia riferimento a trattamenti di natura fiscale, si rammenta che l’eventuale trattamento fiscale dipende dalla situazione individuale e può variare tempo per tempo a seguito di eventuali modifiche normative.

Si raccomanda di prendere visione dei rischi connessi agli investimenti e dei rischi specifici degli strumenti finanziari di cui alla documentazione informativa messa a disposizione sul sito di BinckBank N.V. Le perdite possono essere superiori al capitale investito.

articoli più letti

Micro e-mini future BinckBank Italia
BINCK PORTA IN ITALIA I MICRO E-MINI FUTURE USA SUL MERCATO CME

14 maggio 2019



Film sul trading
FILM SUL TRADING: LA FINANZA RACCONTATA AL CINEMA

29 agosto 2018



Non sei ancora Cliente?
800 90 58 45
Sei già Cliente?
02 36016161

BinckBank N.V. - Succursale Italiana - Sede legale 20134 Milano Via G. Ventura, 5 - Cod. ABI 3423.1 - P.Iva 07546180964 - Codice Fiscale 93033680153 n. iscrR.I: Milano 1966215 - BinckBank è una Banca Olandese, parte del Gruppo Danese Saxo Bank - Aderente al Sistema di garanzia dei depositi dei Paesi Bassi e al Sistema di Compensazione e Garanzia degli investimenti dei Paesi Bassi - BinckBank N.V. è autorizzata e regolata dalla Banca Centrale Olandese (DNB) e dalla Autorità Olandese di Vigilanza dei Mercati Finanziari (AFM) - BinckBank N.V. Succursale Italiana è vigilata dalla Banca d’Italia e dalla Consob.